Top Menu

Nel video natalizio della Nutella è molto interessante leggere i commenti dei lettori. Quando si parla di olio di palma o deforestazione i commenti aumentano notevolmente. Ad esempio sull’Ipad in risposta ad un messaggio in cui si faceva notare che l’olio di palma non era salutare risultano 33 commenti di risposta, ma solo 3 possono essere visualizzati (di cui 2 della Ferrero). Cosà sarà scritto in tutti i commenti mancanti riguardo all’olio di palma? Sarebbe molto interessante poterli leggere per capire quale è la reale percezione dei cittadini.

La Ferrero sta lavorando intensamente per cercare di contrastare la paura dell’olio di palma dicendo che non fa male. Il problema dell’olio di palma è in primis legato al fatto che è ovunque (BISCOTTI, CRACKER, GRISSINI…ecc.) e di conseguenza aumenta la quota degli acidi grassi saturi nella dieta.

Quindi evitare la Nutella consente di ridurre la quota degli acidi saturi che sono già in eccesso nella dieta degli italiani.

Ma il problema serio della Nutella è in realtà rappresentato dallo ZUCCHERO che è presente nel 56 % del prodotto.

Un alimento che contiene zucchero bianco aggiunto andrebbe evitato o limitato. L’alimento ideale è quello che contiene zero grammi di zuccheri aggiunti o per lo meno che ne contiene in quantità inferiore al 10% del peso….

tecnicamente quando arriviamo a 56 gr di zucchero su 100 gr (+ 31% di grassi) ci troviamo di fronte ad un “junk food” cioè un “alimento spazzatura”! (lo zucchero promuove carie ed obesità)

Se un genitore o nonno vuole bene ai propri bambini compera per loro un “alimento spazzatura”?

Certo, basta fargli credere che sia un alimento salutare!

About The Author

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Close